Sant'Angelo in Vado

Investe operatore ecologico, arrestato

Ha investito un operatore ecologico mente svuotava un cassonetto ed è stato arrestato dai carabinieri di Riccione per lesioni stradali gravi. L'automobilista, un 46enne addetto alla sicurezza di un locale di Riccione, aveva un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge. Alla guida di una Skoda Fabia con targa bulgara ha perso il controllo dell'auto mentre percorreva viale Torino finendo per invadere la corsia opposta, travolgendo il 33enne operatore ecologico, ora in gravi condizioni al Bufalini di Cesena. Sul posto i carabinieri e il 118.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie